DOLCI VEGAN : BABA’ AL RUM

Dolci vegan: babà al rum

“I che gusto, e che prufumme! Né babà, quanto si’ bello!” Dolce tipico napoletano ma di provenienza polacca, il soffice babà fa venire l’acquolina in bocca anche ai più austeri. E allora per ammorbidire questi freddi pomeriggi invernali eccone una variante vegan priva di ogni traccia di origine animale, ma sicuramente non meno gustosa.


Ingredienti per i babà

  • 240 g di farina Manitoba 
  • 50 g di fecola di patate 
  • 80 g di burro di soia o margarina vegan 
  • 1 bicchiere di latte di soia (o di altri tipi di latte vegetali) 
  • 4 cucchiai di acqua tiepida 
  • 40 g di zucchero di canna 
  • Mix di lecitina di soia: 1 cucchiaio di lecitina di soia, 
  • 1 cucchiaio di olio di girasole, 
  • 3 cucchiai di acqua,1 pizzico di curcuma 
  • 20 g di lievito di birra 

6 stampi per babà

  • Ingredienti per l’ammollo
  • Acqua
  • zucchero di canna
  • rum

Ingredienti per la lucidatura
  • 1 parte di acqua
  • 2 parti di marmellata di albicocche

Preparazione

Prima di tutto preparate il mix di lecitina di soia, mettendo tutti gli ingredienti
(lecitina, olio e acqua) in una piccola ciotola e sbattete aiutandovi con una forchetta o, ancora meglio, con una frusta fino a far sciogliere completamente la leticina.
Quindi lasciate riposare il composto a temperatura ambiente.
A questo punto cominciate a preparare l’impasto per il babà sciogliendo il lievitodi birra nei 4 cucchiai di acqua tiepida ed impastate con almeno 80g di farina fino ad ottenere un panetto morbido.
Lasciatelo riposare coperto per circa mezz’ora.
Nel frattempo “imburrate ben bene gli stampi” (con burro di soia o margarina vegetale).
Dopo una mezz’ora mettete il panetto in una ciotola capiente ed incorporate il mix di leticina ed il restante burro e reimpastate il tutto molto bene.
Aggiungete il resto della farina, la fecola di patate, lo zucchero di canna ed il latte versandone una tazza alla volta.
L’impasto deve diventare molto morbido, simile a quello del pan di spagna.
Molto importante è lavorarlo a lungo ed energeticamente.
Finito di impastare lasciatelo lievitare per almeno 50 minuti. Una volta lievitato versatelo negli stampini, riempendoli a metà.
Lasciate lievitare ancora finchè l’impasto non avrà superato il bordo.
Completata la lievitazione mettete gli stampini nel forno a 180 ° C per circa 15 minuti.
A cottura terminata sistemate i babà con cura in una teglia foderata con carta da forno e metteteli di nuovo in forno ancora per qualche minuto girandoli ogni tanto.
Quando la superficie ha raggiunto un bel colorito, potete tirarli fuori. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente ed iniziate a preparare l’ammollo e la lucidatura.
Con il rum e lo zucchero di canna preparate uno sciroppo ed immergeteci i babà raffreddati.
Infine fate sciogliere la confettura di albicocche nell’acqua in un pentolino a fuoco basso per qualche minuto.
Quando si sarà raffreddato cospargete lo sciroppo con un pennello su ogni babà.

Questo è tutto! Buon Appetito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...