Terrine gratinate di polenta e funghi porcini

Terrine gratinate di polenta e funghi porcini

pubblicata da Brodo di Giuggiola
         
Terrine gratinate di polenta e funghi porcini
  

Ingredienti per la polenta

  • Acqua1,5 lt
  • Farinadi granoturco 350 gr
  • Salegrosso 1 cucchiaino

 per i funghi

  • Aglio1-2 spicchi
  • Funghiporcini 300 gr
  • Olio3-4 cucchiai
  • Pepenero macinato a piacere
  • Prezzemolotritato 2 cucchiai
  • Saleq.b.

Mettete a bollire l’acqua in un paiolo di rame o in una pentola di acciaio dal fondo spesso, salatela e versatevi a pioggia la polenta, mescolando di continuo con un mestolo. Fatela cuocere per circa 40-45 minuti, e poi versatela su di un tagliere e spalmatela facendole raggiungere l’altezza di circa 2-3 cm, poi aspettate che si raffreddi.

Accendete il grill del forno.

Preparate i funghi mondandoli, pulendoli con un panno umido e poi tagliandoli a fettine non troppo piccole. Ponete in una padella l’olio e l’aglio, che farete dorare, poi aggiungete i funghi e lasciateli stufare per circa 10-15 minuti, dopodiché salateli e aggiungete il prezzemolo tritato.

Quando la polenta si sarà raffreddata, ricavatene dei dischi del diametro leggermente inferiore delle pirofiline che possedete e friggeteli in olio di semi affinchè diventino dorati e croccanti, poi fateli scolare su della carta asorbente da cucina.

Ponete un fiocco di burro sul fondo delle pirofile, poi un disco di polenta, uno strato generoso di funghi e terminate coprendo con un altro disco di polenta. Grattugiate sulla superficie dell’abbondante Emmenthaler e gratinate per circa 5-6 minuti.

■ Preparazione con pentola a pressione
Mettete a bollire l’acqua in una pentola a pressione, salatela e versatevi a pioggia la polenta, mescolando di continuo con un mestolo, per evitare la formazione di grumi. Chiudete con il coperchio la pentola e attendete che inizi a fischiare; calcolate 15-20 minuti di cottura, dopodiché spegnete il fuoco, e attendete che la pentola si possa aprire; versate la polenta su di un tagliere e spalmatela facendole raggiungere l’altezza di circa 2-3 cm, poi aspettate che si raffreddi.

Accendete il grill del forno. Preparate i funghi mondandoli, pulendoli con un panno umido e poi tagliandoli a fettine non troppo piccole. Ponete in una padella l’olio e l’aglio, che farete dorare, poi aggiungete i funghi e lasciateli stufare per circa 10-15 minuti, dopodiché salateli e aggiungete il prezzemolo tritato.

Quando la polenta si sarà raffreddata, ricavatene dei dischi del diametro leggermente inferiore delle pirofiline che possedete. Ponete un fiocco di burro sul fondo delle pirofile, poi un disco di polenta, uno strato generoso di funghi e terminate coprendo con un altro disco di polenta. Grattugiate sulla superficie dell’abbondante Emmenthaler e gratinate per circa 5-6 minuti. Servite immediatamente.





■ Consiglio
Potete realizzare queste terrine sostituendo i funghi con del gorgonzola dolce.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...