TORTA DELLA NONNA CON CREMA E PINOLI

TORTA DELLA NONNA CON CREMA E PINOLI

Torta della nonna con crema e pinoli
Per 8 persone • Facile
• Preparazione 30 mm.
+ il riposo Cottura 1 ora.
  Occorrente

  1. 1 mixer + pelapatate
  2. + grattugina a fori piccoli
  3. + pellicola da cucina
  4. + setaccino o colino
  5. + carta da forno + frusta
  6. a mano + stampo di 26 cm
  7. di diametro

    Ingredenti :

    •  470 gdi farina 00 + quella per  infarinare
    •  250 g dì zucchero semolato
    •  175 g di burro
    •  7 tuorli + I uovo
    •  70 g dipinoli
    •  7 dl di latte
    •  2 limoni non trattati
    •  1/2 bustina di lievito

     vanigliato per dolci

    • 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato
    • 1 lpizzico..disale

    1)Prepara la pasta. Mescola 400 g di farina con 160 g di zucchero, il lievito setacciato e il sale, lavorali con 160 g di burro freddo a pezzetti, in modo da ottenere un
    composto sbriciolato. Unisci 2 tuorli, l’uovo e la scorza graffugiata di i limone. Lavora gli ingredienti come spiegato nella ricetta a pag. 62 e disponi la palla di frolla in frigorifero per 1 ora. Metti i pinoli a bagno in acqua fredda: in questo modo, durante la cottura, non si bruceranno.
    2 )Fai la crema. Fai bollire il latte con la scorzadel limone rimasto a strisce. Monta i 5 tuorli rimasti con lo zucchero semolato rimasto (90 g) e incorpora la farina rimasta (70 g). Versa il latte caldo a filo e trasferisci il tutto in una casseruola. Cuoci a fuoco medio, mescolando, per 10 minuti, finché velerà il cucchiaio e la crema risulterà addensata. lncorpora, fuori dal fuoco il burro rimasto (15 g).
    3 )Completa. Appiattisci i 2/3 della pasta, infarinala e stendila con il matterello in una sfoglia rotonda di 5-6 mm di spessore, dopo averla sistemata fra 2 fogli di carta da forno. Trasferisci la pasta nella teglia, direttamente sulla carta da forno (vedi pag. 65), facendo fuoriuscire i bordi:
    devono essere alti almeno 3 cm. Bucherella il fondo della torta con uno stecchino e versa sulla frolla la crema ormai fredda e mescolata con una frusta. Stendi, sempre su un foglio di carta da forno, la pasta rimasta in una sfoglia di 5-6 mm di spessore e ricopri la superficie della torta, capovolgendocela sopra. Elimina la carta da forno. Unisci bene i bordi pizzicandoli e punzecchia la superficie con uno stecchino.
     Spolverizza con i pinoli sgocciolati dall’acqua. Cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 45-50 minuti.

    Advertisements

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...