PIZZA FRITTA LA MONTANARA NAPOLETANA


                                                                       LA MONTANARA

Ingredienti per 2 pizze

• 250 gr di farina grano tenero 00 o 0

• 140-150 ml di acqua a 20 °C (il 50-55% della farina)

• 7,5 gr di sale fino marino iodato (il 3% della farina)

• 6,5 gr di olio extravergine d’oliva (il 2,5% della farina)

• 5 gr di lievito di birra ( Per un Kg di Farina un Lievito da 25gr)

Preparazione dell’impasto

Versare l’acqua tiepida in una ciotola e scioglierci bene il lievito. Poi versarci una parte della farina, una punta di zucchero,mescolate velocemente in modo da formare un composto semiliquido.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
A questo punto attendere 15 minuti, Nel frattempo versare il resto della farina in una ciotola mettete il sale. il composto lievitante e l’olio, Amalgamare bene il tutto, aggiungendol’ acqua a temperatura ambiente.

Versare il contenuto della ciotola sul piano di lavoro ed impastare per 10-15 minuti, aggiungendo se necessario piccole quantità di farina fino a formare un composto liscio,morbido ma compatto.

Fare riposare l’impasto per 3 ore a temperatura ambiente , in una ciotola coperta da un panno umido e in un luogo non aerato.
Trascorse 3 ore è giunto il momento dello “staglio”: ricavare dall’impasto dei panetti sferici del peso di 180-200 gr. ciascuno .

Ora bisogna lasciare lievitare e maturare i panelli per un’oretta, fino a quando avranno raddoppiato il volume. Mettete a lievitare sempre in un luogo non areato , una vaschetta piana o un tegame rettangolare con un coperchio o con un altro tegame .
Al termine dell’appretto, la pasta è pronta per l’uso. La durata complessiva della lievitazione varia a seconda di diversi fattori, primo dei quali il fattore di panificabilità della farina (più è alto, maggiore è il tempo necessario per una completa maturazione).
IL SUGHETTO
nel frattempo ho preparato un sughetto semplice..in un tegame antiaderente ho messo aglio a soffriggere nell’evo, pomodorini tagliati a pezzetti, basilico e lasciati cuocere x una mezzoretta circa…ke profumo

Quando i panetti sono lievitati,schiacciate un po’ la pallina.. mettete nell’olio bollente

con un cucchiaio coprite la parte esterna della pizza con lo stesso olio bollente per farla gonfiare.

Appena sono dorate appoggiate su carta assorbente fate raffreddare un po’ e man mano che si raffreddano si ammorbidiscono… le condite con il sughetto preparato precedentemente, mozzarella a pezzetti e un po’ di parmigiano grattato qualche foglia di basilico e servite calde.

NB .. PER CHI NON AMA IL FRITTO SI POSSONO INFORNARE APPOGGIANDO I PANETTI SU CARTA DA FORNO.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...