LA SBRISOLONA DI GIUGGIOLA

http://brododigiuggiola-giulia.blogspot.it/2012/09/la-sbrisolona-di-giuggiola.html

Ingredienti per l’impasto base

300g farina “00”,
100g zucchero di Canna
100g burro fuso,
1 uovo,
1 bustina di lievito, Pan degli Angeli

1 bustina di aroma vaniglia
un pizzico di sale
50 gr di amaretti
Ingredienti per la farcia

350g ricotta,
1 uovo,
150g amaretti,
40g cioccolato fondente

1 vasetto di marmellata di albicocche .
 

Preparazione della Brisè:
In una ciotola larga e capiente mescolate la farina e il lievito setacciati , 
lo zucchero, la vaniglia ,gli amaretti sbriciolati finissimi e un pizzico di sale. 
Aggiungete l’uovo e  il burro fuso. 
Lavorate l’impasto sbriciolandolo con le mani. 

In un’altra ciotola unite la ricotta e  l’uovo e due cucchiai di zucchero, lavorate con una frusta  o con uno sbattitore per renderela omogenea , quindi aggiungete poi gli amaretti sbriciolati grossolanamente e il cioccolato fondente a scaglie ( o : Gocciole di cioccolato)

Ricoprite una tortiera con carta da forno bagnata e strizzata quindi coprite il fondo con uno strato di impasto base sbriciolandolo sempre con le  dita. 

Fate una leggera pressione affinchè si chiudano eventuali buchi.
Fate il secondo strato con la farcia aiutandovi con il dorso di un cucchiaio bagnato ed infine ricoprite con un altro strato di impasto base sempre sbriciolato. 

Scaldate il forno a 160° e poi  all’inserimento portatelo a 180°per 30/35 min.
Lasciate intiepidire una mezz’ora poi capovolgete su un piatto e togliete la carta e ricapovolgete sul vassoio di portata.
Lasciate raffreddare completamente e spennellate la torta con la marmellata di albicocche  resa liquida con l’aggiunta di acqua e riscaldata . 

Se poi vi è gradito dopo una mezz’ora spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Questa è la ricetta base, per il fiore l’ho realizzato con l’impasto restante lavorato e steso e poi cotto su carta da forno subito dopo il dolce  per 10 minuti. 
Spennellatelo con la marmellata di albicocche quando è ancora caldo  sarà sicuramente poi più morbido e gradevole.


Trucchi e suggerimenti
Anche se la torta non dovesse essere completamente dorata, dopo 30 min. levatela dal forno per non rischiare di farla seccare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...