IMPASTO BASE PER PIZZA NAPOLETANA E PIZZE FRITTE

IMPASTO BASE PER PIZZA NAPOLETANA E PIZZE FRITTE

Ingredienti per 2   pizze
• 250 gr di farina grano tenero 00 o 0
• 140-150 ml di acqua a 20 °C  (il 50-55% della    farina)
• 7,5 gr di sale fino marino iodato (il 3% della farina)
• 6,5 gr di olio extravergine d’oliva (il 2,5% della farina)
• 5 gr  di lievito di birra    ( Per un Kg di Farina un Lievito da 25gr)
Preparazione dell’impasto
  • Versare l’acqua tiepida in una ciotola e scioglierci bene il lievito. Poi versarci una parte della farina, una punta di zucchero,mescolate velocemente  in modo da formare un composto semiliquido.
  • A questo punto attendere 15 minuti, Nel frattempo versare  il resto della farina  in una ciotola mettete il sale. il composto lievitante e l’olio, Amalgamare bene il tutto, aggiungendol’ acqua a temperatura ambiente. 
  • Versare il contenuto della ciotola sul piano di lavoro ed impastare per 10-15 minuti, aggiungendo se necessario piccole quantità di farina fino a formare un composto liscio,morbido ma  compatto.
  • Fare riposare l’impasto per 3 ore a temperatura ambiente , in una ciotola coperta da un panno umido e in un luogo non aerato.
  • Trascorse 3 ore è giunto il momento dello “staglio”: ricavare dall’impasto dei panetti sferici del peso di 180-200 gr. ciascuno .
  • Ora bisogna lasciare lievitare e maturare i panelli per un’oretta, fino a quando avranno raddoppiato il volume. Mettete a lievitare sempre in un luogo non areato  , una vaschetta  piana o un tegame rettangolare   con un  coperchio o con un altro tegame .
  •  Al termine dell’appretto, la pasta è pronta per l’uso. La durata complessiva della lievitazione varia a seconda di diversi fattori, primo dei quali il fattore di panificabilità della farina (più è alto, maggiore è il tempo necessario per una completa maturazione).
  • Preparazione delle pettola….
  • Quando i panetti sono lievitati, ungete  o infarinate la superfice di lavorazione   e allargate a mano  . Una volta preparato e messo il condimento abbiate la pazienza di tenere il tutto  a riposo almeno per una  mezz’ora ,   . e poi  infornate o friggete a seconda dell’uso
________________________________________________________________
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...