Baccalà in Umido con Bietole e Polenta

Baccalà in Umido con Bietole e Polenta
Ingredienti:

  • filetti d i baccalà già ammollati 900 g
  • carota patata e sedano o soffritto surgelato
  • concentrato di  pomodoro un cucchiaio
  • brodo vegetale2 blççhleri
  • farina  di mais per polenta 650 g
  • olio di semi di girasole  4 bicchieri
  • olio Evo 4 cucchiai
  • alloro 3-4 foglie
  • Bietoie 300 g
  • vino rosso 1/2 bicchiere
  • pepe * saie fino

 Preparazione :

Cottura del Baccalà

  • Raschiate la pelle dei filetti di baccalà.
  • Lavateli a lungo in acqua fredda, cambiandola più volte. Sgocciolateli e asciugateli con carta assorbente da cucina. Tagliateli a tocchetti. 
  • Scaldate l’olio di semi in una padella, senza farlo fumare.
  • Versate 50 g di farina di mais in un piatto
  • fondo e premetevi ¡ pezzi di pesce, da tutte le parti,
  • scrollandoli per allontanare l’eccesso di farina.
  • Friggete il baccalà nell’olio caldo, ¡n 2 riprese, finché è ben dorato,voltandolo con due forchette a meta cottura (5 minuti perparte, 20 minuti in tutto).
  • Scolatelo con un mestolo forato su carta assorbente. Spruzzatelo con pochissimo sale fino.

Cottura delle Bietole

  • Tagliate la parte più dura dei gambi delle foglie di bietole.
  • Lavatele ¡n abbondante acqua pulita
  • Scolatele con le mani, senza sgocciolarle troppo, e mettetele
  • ¡n una casseruola.
  • Salate le verdure e lasciatele cuocere 5 minuti
  • Voltatele con due forchette e proseguite la cottura, finche si
  • sono ammorbidite (5 minuti).
  • Scolatele in un colapasta e lasciatele raffreddare.

Cottura del Trito

  • Scaldate l’olio d’oliva in un tegame.
  • Rosolatevi, patata carota e sedano tagliati a dadini, o misto per
  • soffritto, ancora surgelato, mescolandolo con un cucchiaio di legno.
  • Bagnate con il vino e lasciatelo evaporare 3 minuti. 

Tutto è pronto uniamo il cotto

  • Unite le bietole strizzate.
  • Insaporitele  5  minuto, mescolandole e cercando di allargarle.
  • Scaldate il brodo, scioglietevi il concentrato e versatelo nel tegame.
  • Unite una foglia di alloro, abbassate po’ la fiamma e mettete il coperchio, 
  • lasciando uno spiraglio.
  • Fate addensare il liquido 5 minuti, mescolando spesso.
  • Trasferite ¡ pezzi di baccalà fritti nel tegame delle bietole
  • Abbassate ancora di più la fiamma, mettete ¡I coperchio e
  • lasciate cuocere 20 minuti, voltando i pezzi di pesce a metà
  • cottura, per insaporirli bene nel fondo di cottura.
  • Scaldateintanto 2,5 litri di acqua, in una capace pentola a fondo
  • spesso, fin quasi al momento che sta per spiccare il bollore,
  • unite 2 cucchiai di sale grosso e unite 2 cucchiai d’olio d’oliva.
  • Versatevì, a pioggia, 600 g di farina di mais per polenta a
  • cottura rapida, mescolate subito con una frusta a mano per
  • evitare grumi.
  • Cuocete la polenta 8 minuti o quanto indicato
  • senza smettere di mescolare con un cucchiaio di legno.
  • Spegnete e date ancora qualche mescolata a distanza di 30
  • secondi ognuna.
  • Capovolgete la polenta su un tagliere di legno.
  • Togliete la foglia di alloro dal pesce. .Salate e
  • completate con un’abbondante macinata di pepe. , Sistemate
  • su un piatto da portata riscaldato i pezzi di pesce, le bietole e
  • il sughetto.
  • Guarnìte con alloro fresco e servite subito accompagnando con la polenta.

Buon Appetito By Giuggiola !!!!

    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...