A’ Lasagna a Napoli Con Polpettine

A’ Lasagna a Napoli

La lasagna di Carnevale con polpettine è il trionfo dell’opulenza .Già descritta da Ippolito Cavalcanti Duca di Buonvicino (1843) nel suo trattato La Cucina teorico-pratica, un compendio di cucina tradizionale napoletana. E la lasagna di Carnevale indiscussa regina,nella tradizione campana domina la tavola del martedi grasso e rappresenta la fine delle feste carnevalesche; che precede il mercoledì delle ceneri, e segna l’inizio della quaresima, tempo di digiuno ed astinenza nella tradizione cattolica.
La lasagna di carnevale napoletana, è una ricetta antica, molto ricca ed elaborata, che richiede tempo e pazienza per essere preparata, si comincia col “rraù”,che deve cuocere piano, piano- “pappolea” come si dice a Napoli; bollire piano, piano almeno per 3 ore..

Ingredienti 8/10 persone
  • lasagne di semola tipo Napoli Gr.500
  • salsa di pomodoro in bottiglie N°2 
  • concentrato di pomodoro 1 vasetto
  • 200 ml di olio evo
  • qualche pezzetto di carne di maiale tracchiolelle (spuntature)
  • 250gr di macinato misto per il sugo 
  • 500 gr di macinato misto maiale e bovino
  • provola gr. 250/300
  • ricotta 400gr
  • uova N°4
  • formaggio parmigiano e romano 300gr
  • pane da ammollare per le polpette 300 gr
  • vino bianco
  • noce moscata
  • cipolla
  • basilico
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per prima cosa preparare le polpette. 
Mettere in ammollo in acqua fredda della mollica di pane, strizzarla, prenderne una metà parte 
del peso della carne e impastateli,con due uova sale pepe noce moscata prezzemolo tritato 
e formaggio parmigiano misto romano.
Fare delle polpettine e friggerle nell’olio (io uso quello di Girasole per friggere). 
Mettere da parte
Prepariamo il Sugo
Soffriggere con olio evo ,la cipolla tagliata finissima o grattugiata con la carne di maiale e il macinato misto. Sfumare con un bicchiere di vino bianco e  aggiungere il concentrato  fate cuocere 5 minuti e aggiungete  le bottiglie di pomodoro,il basilico, il sale , un bicchiere di acqua e far bollire il sugo per circa un’ora a fuoco lento girando di tanto in tanto, 
In una pentola con acqua salata  far lessare le lasagne un terzo del tempo di cottura. Scolarle e raffreddatele con un pò di acqua fredda  ( Per evitare che si attacchino  io metto una tazzina di olio nell’acqua di bollitura) riponetele su un vassio senza sovrapporle. 
In una teglia capiente rettangolare mettete tre mestoli di sugo e formare il primo strato di lasagne, 
fare uno strato di ricotta (se questa dovesse essere un pò solida la si può ammorbidire con un pò di latte e aggiustarla di sale), aggiungere le polpettine, la mozzarella e provola a fettine, un po’ di uovo sbattutto, salsa di pomodoro e formaggio grattugiato, proseguite così almeno per 2 strati.



a seconda del formato della teglia.Sullo strato finale cospargere con sugo, tocchetti di mozzarella, 
pepe e una bella manciata di formaggio grattugiato. 


Infornare a 200 gradi a forno già caldo al primo piano del forno per 35/45 minuti o affinché la superficie non sia abbastanza dorata.
eccola qui una vera Bontà !!!


Buon Appetito !!!!




Un pensiero su “A’ Lasagna a Napoli Con Polpettine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...