Struffoli Napoletani in Cornucopia

  •   Farina 600 gr  
  •   uova 4 
  •   zucchero 70gr
  •   burro 80 gr –
  •   1 bustina di lievito per dolci 
  •   1 bicchierino di anice o strega o cognac
  •   Scorza di mezzo limone e mezza arancia  grattuggiata
  •   Sale un pizzico
  •   olio per friggere 

Cornucopie come realizzarle  clicca qui  : Cornucopie di Pasta Sfoglia

      Per condire e decorare:
    •   Miele 500 gr 
    •   Zucchero 150 gr
    •   confettini colorati
    •   confettini cannellini 
    •  100 gr di cedro candito


      Procedimento:

    Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro.
    Mettete prima gli ingredienti secchi: la bustina di lievito per dolci, lo zucchero e il sale mescolate e riformate la fontana.
    Mettete i liquidi : uova, burro fuso, la scorza grattugiata di mezzo limone e arancia,un bicchierino di Anice o di Brandy.  
    Impastate velocemente, dategli la forma di una palla e fatelo riposare mezz’ora. 
    Appiattite la palla e tagliate a bastoncini che rullateli sul piano infarinato, ricavate tanti bastoncelli spessi un dito;  
    Tagliateli a tocchettini che disporrete senza  sovrapporli su un telo infarinato.  
    Al momento di friggerli, porli in un setaccio e scuoterli in modo da eliminare la farina in eccesso. 
    Friggeteli pochi alla volta in  abbondante olio bollente: prelevateli gonfi e dorati, non particolarmente coloriti.  
    Sgocciolateli e depositateli su carta assorbente.

    Fate liquefare il miele a bagnomaria in una pentola  abbastanza capiente, toglitela dal bagnomaria passatela sul fuoco diretto  e unite 150 gr di zucchero e due cucchiai di acqua , fate sciogliere lo zucchero e introducete gli struffoli fritti, rimescolando delicatamente fino a quando non si siano bene impregnati di miele.
    Togliete dal fuoco e versate  quindi la metà circa dei confettini e della frutta candita tagliata a pezzettini e rimescolare di nuovo. 
    Prendete quindi il piatto di portata. 
    Riponeteli come più vi piace, a ciambella, a piramide, poi decorate come più vi piace con i confettini e la frutta candita restanti. 
    Gli Struffoli sono  dolci che potete conservare anche per un intera settimana, non si alterano …. sempre che non finiscano appena serviti  ,,,  preparatene  qualcuno in più  io ne faccio il doppio delle dosi qui descritte…. 

    Sono anche un ottimo regalo per chi passa le festa a casa di amici e parenti.

    Giuggiola  :-)

    Ricetta di Giulia Sanseverino


    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...